Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
ambasciata_tunisi

Passaporti

 

Passaporti

I cittadini italiani residenti in Tunisia e iscritti all’AIRE possono richiedere il rilascio di un nuovo passaporto presentandosi personalmente presso la Cancelleria Consolare e producendo la seguente documentazione:

  • documento di riconoscimento;
  • 2 fotografie recenti (uguali, frontali, a colori formato 35 x 40 mm);
  • corrispettivo in moneta locale pari a 116 euro;
  • nel caso in cui il richiedente abbia figli minori di anni 18, atto di assenso al rilascio da parte dell’altro genitore, a prescindere dallo stato civile del richiedente (celibe/nubile, coniugato, separato o divorziato);
  • nel caso in cui il richiedente sia un minore di anni 18, atto di assenso di entrambi genitori;
  • qualora uno dei genitori non può essere presente in Cancelleria Consolare per sottoscrivere l’atto di assenso (perché trovasi in un altro paese), deve farlo recapitare al richiedente.

 

DOCUMENTO DI VIAGGIO PROVVISORIO (ETD)

In caso di furto, smarrimento, distruzione o temporanea indisponibilità del passaporto o di altro documento di viaggio da parte di un cittadino italiano in Tunisia, la Cancelleria Consolare puo' rilasciare un documento provvisorio di viaggio (anche chiamato E.T.D. - Emergency Travel Document). E' un documento che vale soloper il vostro viaggio di rientro in Italia (o nel Paese dove risiedete stabilmente). Solo in casi eccezionali puo' essere rilasciato per una diversa destinazione.

Per ottenerlo,occorre presentarsi in Cancelleria Consolareesibendo la seguente documentazione:
1) denuncia presso le autorità tunisine di smarrimento o furto del passaporto o di altro documento di viaggio;
2) 2 fotografie (uguali, frontali, a colori formato 35 x 40 mm);
3) titolo di viaggio;
4) corrispettivo in moneta locale pari ad euro 1,55;
5) altro documento di identità o fotocopia del documento smarrito;
6) per i cittadini italo-tunisini, documento o atto comprovante il possesso della cittadinanza italiana.

Si fa presente che nei giorni prefestivi e festivi questa forma di assistenza potrebbe essere preclusa a causa della chiusura degli Uffici dell’Ambasciata e differita - salvo situazioni eccezionali di comprovata emergenza - al primo giorno lavorativo utile.

Si raccomanda di conservare, in un luogo diverso da quello dei documenti originali, una fotocopia dei documenti più importanti (passaporto, carta d'identità, carta di credito) per facilitare le procedure di assistenza in caso di furto o smarrimento.

 

Vedi la pagina "Documenti di viaggio" della sezione "servizi consolari" del sito del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.


129