mappa   contatti        
Vista di Capri

Benvenuti sul sito web dell'Ambasciata d'Italia a Tunisi
Ambasciata d'Italia a Tunisi
Ambasciata d'Italia a Tunisi  
37, Rue Jamel Abdelnaceur
1000 Tunisi
Tel.    00216/71321811
Fax.   00216/71324155
E-mail: ambitalia.tunisi@esteri.it

pec   Twitter
 
INFORMAZIONI SUI VISTI
                                                       
DOVESIAMONELMONDO
   

VISTIAVVISO PER IL PUBBLICO
ESTERNALIZZAZIONE DEL SERVIZIO VISTI


AVVISO SI SCONSIGLIA VIVAMENTE AI VIAGGIATORI TEMPORANEI DI RECARSI IN TUNISIA SE NON IN POSSESSO DI PASSAPORTO. IN CASO CONTRARIO ESSI SI ESPONGONO AL RISCHI DI VEDERSI RESPINTI ALLA FRONTIERA.

SICUREZZA

Avviso ai connazionali presenti in tutto il territorio della Repubblica di Tunisia.
Si raccomanda di osservare una 
rafforzata vigilanza, evitando nel limite del possibile luoghi di assembramento, quali grosse superfici commerciali, mercati all’aperto, stazioni ferroviarie, metropolitane e di taxi collettivi. Più in generale, è altresì consigliabile una accresciuta cautela nella frequentazione dei pubblici esercizi (bar, ristoranti, alberghi).
AVVISO VIAGGIARESICURI COMPLETO

AVVISO PER I PENSIONATI RESIDENTI IN TUNISIA

ORARI RICEZIONE PUBBLICO :
Si informa che gli uffici
- cittadinanza                      
consolare.tunisi@esteri.it
- notarile
                   
notarile.tunisi@esteri.it
- AIRE
                        
aire.tunisi@esteri.it
- passaporti
              
passaporti.tunisi@esteri.it

ricevono
 unicamente per appuntamento.
Per prenotare l'appuntamento telefonare tra le ore 15:00 e le ore 16:30
al numero: (00216) 71328748. In alternativa, scrivere una mail agli indirizzi sopra riportati.
Si informa inoltre che tutti i mercoledi' gli uffici consolari saranno aperti ESCLUSIVAMENTE per legalizzazioni (solo su appuntamento)


auto    Nuove procedure per la radiazione dal P.R.A. (pubblico registro automobilistico),  dei veicoli esportati definitivamente.


Lavori all'Estero Certificazione Esecuzione Lavori all'estero ( Modulistica )

Album fotografico  Album Fotografico                         
Visite politiche
10 settembre 2014 – Il Presidente della Repubblica tunisina, Moncef Marzouki, ha svolto una visita ufficiale in Italia, nel corso della quale ha incontrato il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, i Presidenti di Camera e Senato ed il >>>
L’Ambassadeur d’Italie, Raimondo De Cardona, a envoyé hier une lettre de condoléances au Ministre de la Défense Nationale, S.E.M Ghazi Jeribi.
L’Ambassadeur d’Italie a envoyé hier une lettre de condoléances au Ministre de la Défense Nationale, S.E.M Ghazi Jeribi pour exprimer ses « condoléances les plus sincères, à mon propre nom et au nom du Gouvernement >>>
Incontri ed attività dell'Ambasciata
2 giugno 2014 - Tradizionale ricevimento in Residenza per la Festa della Repubblica, con cui quest'anno si è voluto promuovere anche l'EXPO 2015 di Milano, al quale la Tunisia ha da tempo dato la propria adesione.. Numerosa e di alto profilo la >>>
Collegio Europeo di Parma - Borse di studio per il corso di Diploma in Alti Studi Europei
Il Ministero degli Affari Esteri italiano offre 14 borse di studio di 6 mesi ciascuna (a partire da gennaio 2015) per la partecipazione al corso di Diploma in Alti Studi Europei presso il Collegio Europeo di Parma .>>
MESSAGGI DEL PRESIDENTE DEL SENATO, PIETRO GRASSO, E DEL PRESIDENTE DELLA CAMERA, LAURA BOLDRINI, AL PRESIDENTE DELL’ASSEMBLEA NAZIONALE COSTITUENTE, MUSTAPHA BEN JAAFAR, IN OCCASIONE DELL’ADOZIONE DELLA NUOVA COSTITUZIONE
Caro Presidente,a nome mio personale e del Senato della Repubblica italiana, vorrei trasmettere le più vive felicitazioni alle Autorità e al popolo tunisino per l’avvenuta adozione della nuova Costituzione da parte dell’Assemblea >>>
Attuazione all'estero dell' art. 26 D.Lgs n.33/2013, pubblicazione dati relativi vantaggi economici .
Tabella
AVVISO, il 30 giugno 2012, il locale Ministero della Difesa Nazionale ha decretato la chiusura del Sahara tunisino. L’accesso a tale area è soggetto a procedure stabilite congiuntamente dal Ministero della Difesa Nazionale, dal Ministero dell’Interno e dal Ministero del Turismo in base alle quali i turisti che intendano visitare il Sahara tunisino saranno accompagnati da guide turistiche e dall’esercito. Le autorizzazioni vanno richieste direttamente ai Governatorati di Tozeur, Kebili e Tataouine. I punti di accesso al Sahara tunisino (le località di El Matrouha, Jbil, Ksar Ghilane, El Kamour, Kambout, Larzet) sono controllati dalla Guardia Nazionale.
La Tunisia su infomercatiesteri.it
Per tutte le informazioni aggornate sul quadro macro-economico della Tunisia, le opportunità, i bandi di gara, etc., visita la pagina “Tunisia” sul sito infomercatiesteri.it, la nuova piattaforma informatica ideata dal Ministero degli >>>
Raimondo De Cardona
L'Ambasciatore
   Messaggio
Amministrazione trasparente Gli uffici diplomatico-consolari all'estero costituiscono articolazioni periferiche del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, che assicura la trasparenza dei propri dati attraverso la sezione "amministrazione trasparente" del sito www.esteri.it .Le sezioni della presente pagina rinviano in massima parte alle corrispondenti sezioni dell' amministrazione centrale.

Vai al sito del ministero degli esteri italiano in lingua araba. Attenzione! Questo link apre un sito esterno

Farnesina/Touring Club Vai alla rassegna stampa quotidiana sul sito degli esteri italiano. Attenzione! Questo link apre un sito esterno

Albo Consolare Vai al sito per l'espatrio femminile. Attenzione! Questo link apre un sito esterno Edicola

E-book Scuola Italiana di Tunisi 
Innovitalia

Vai ai diritti umani sul sito del Ministero degli Esteri. Attenzione! Questo link apre un sito esterno Vai al sito dove siamo nel mondo. Attenzione! Questo link apre un sito esterno Vai al sito viaggiare sicuri. Attenzione! Questo link apre un sito esterno

Benvenuti in Italia

Newsletter Ministero degli Affari Esteri
Governo Italiano
Vai al sito dell'Agenzia delle Entrate. Attenzione! Questo link apre un sito esterno
Europa - il portale dell'Unione Europea
Sfera Grande di Arnaldo Pomodoro
Rete Diplomatica Italiana
©2006